1. Il primo giorno a scuola: test di livello

Il primo giorno di scuola lo studente esegue un test di livello, per essere collocato nella classe idonea al suo livello di conoscenza della lingua. Di solito è un esame scritto e in alcuni casi orale. In alcune scuole, quando non c’è un numero sufficiente di studenti con lo stesso livello, le lezioni sono ridotte e convertite in private. In molte scuole è possibile svolgere il test online prima dell’inizio del corso, per risparmiare tempo il primo giorno di scuola.

Le lezioni si svolgono dal lunedì al venerdì, il weekend è libero. Nel caso in cui si perdano lezioni per festività nazionali o locali, queste non sono recuperabili.


2. Livelli dei corsi

In generale ci sono quattro diversi livelli di conoscenza:

  • Principiante: nessuna conoscenza della lingua
  • Intermedio: se avete già avuto un certo numero di lezioni prima dell'inizio del corso e conoscete gli elementi di base (pronuncia, presentazioni personali e i tempi verbali presenti).
  • Avanzato: se conoscete abbastanza bene la lingua e potete parlare con disinvoltura
  • Perfezionamento: se conoscete (quasi) tutta la grammatica e possedete un vasto vocabolario.

Nella prenotazione online, lo studente può indicare il livello di conoscenza stimato. Tuttavia, questo sarà stabilito il primo giorno di scuola, grazie al test di livello. Le scuole dell'Unione Europea seguono il "Quadro comune europeo di riferimento per le lingue".


3. Valutazione dei progressi

Per valutare i progressi degli studenti, molte scuole eseguono regolarmente test di livello. In alcune invece gli insegnanti osservano semplicemente il grado di partecipazione e di coinvolgimento dello studente durante la lezione. Questo dipende, ovviamente, dal numero di settimane di permanenza. Durante e dopo la vacanza studio, gli studenti notano un netto miglioramento nella capacità di comunicazione, perché una sola settimana di un corso di lingua all'estero, equivale a mesi di studio nel proprio paese di origine.


4. Attestato di frequenza

Alla fine del corso tutti gli studenti (a prescindere dalla durata del corso) riceveranno un attestato di frequenza. Il certificato riporta il totale delle ore di lezione e il livello linguistico raggiunto dopo il corso.


5. Struttura delle lezioni

Il metodo d’insegnamento delle lingue si basa sulla comunicazione: in questo modo, lo studente è stimolato a parlare fin dal primo giorno. Imparare una lingua è più che imparare la grammatica e il vocabolario: è viverla e metterla in pratica in situazioni reali. Tuttavia, le lingue più complesse, come il tedesco o il cinese, richiedono a priori uno studio approfondito della grammatica.


6. Professori madrelingua e lezioni impartite totalmente in lingua

I corsi sono tenuti da insegnanti madrelingua specializzati nell'insegnamento delle lingue straniere. Tutti possiedono un titolo di studio relativo al settore e parlano molto chiaramente. Anche se lo studente è un principiante, le tecniche di insegnamento utilizzate dai docenti durante le lezioni, renderanno facile capire ciò che si sta studiando e permetteranno di avanzare con sicurezza.


ultimo visitato:

"Una esperienza fantastica! La migliore vacanza della mia vita!"

Patrizia, Exeter

International Association of Language Centres Association of Language Travel Organisations World Youth Student and Educational Travel Confederation World Youth Student and Educational Work & Volunteer Abroad STUDY WYSE